Un luogo accogliente e aperto a tutti

Il CH4 Sporting Club è da sempre un luogo accogliente e aperto a tutti, che crede nello sport come spazio di benessere e percorso di crescita fisica, psicologica e relazionale.

Il radicamento sul territorio si traduce anche in collaborazione con gli enti locali e con le associazioni, attraverso progetti condivisi di inclusione per famiglie con disagio socioeconomico e con altre problematiche. Il team del CH4 è formato e attento a gestire situazioni anche molto diverse tra loro, con la sensibilità specifica che le situazioni richiedono.

I nostri centri estivi hanno visto negli anni aumentare il numero di bambini partecipanti, senza mai perdere l’attenzione alla qualità e strutturando sia un’offerta specifica per i più piccoli sia la possibilità di inserimento di bimbi con disabilità o con patologie nei gruppi di loro coetanei.

Qualità significa anche sicurezza e responsabilità. Per questo abbiamo sviluppato una crescente attenzione verso la regolamentazione di tutti gli aspetti che possano implicare situazioni di rischio.

Ne sono un esempio le allergie alimentari, delle quali ogni anno riscontriamo un aumento tra i bambini che frequentano le nostre attività. Da sempre il ristorante interno si occupa di fornire un menu differenziato, ma il passo successivo è stato, nel giugno 2018, l’organizzazione di un corso di formazione sul tema, a carico della struttura. In quest’occasione lo staff dei centri estivi è stato preparato per riconoscere le reazioni allergiche ed è ora legalmente autorizzato a intervenire in caso di necessità, anche con la somministrazione di farmaci lasciatici in custodia dalle famiglie.

La direzione da seguire per noi è chiara, restano alcune tappe da raggiungere. Tra i nostri clienti ci sono bambini con patologie che, in caso di emergenza, necessitano la somministrazione tempestiva di farmaci salvavita.  Al momento lo staff del CH4 non è formato e legalmente tutelato per poter gestire, ad esempio, una crisi epilettica. Per questo abbiamo scelto di lavorare con le associazioni di riferimento e con le famiglie per arrivare il prima possibile a una soluzione includente. Nel frattempo, abbiamo fatto una scelta di onestà e responsabilità per evitare situazioni di rischio per i nostri clienti e per il nostro staff.

Siamo come sempre a disposizione per approfondimenti e per progettare insieme i percorsi di miglioramento futuri.

La Direzione CH4 Sporting Club